Olio di canapa per la schizofrenia | Efficace farmaco miracoloso 2018?

Se siete atterrati su questo articolo, allora sarete sicuramente interessati all'argomento cannabidiolo short CBD. Sapevi che l'olio CBD può avere un effetto curativo? Non e' vero? Poi rimanete sintonizzati e lasciate che l'articolo vi passi attraverso di voi con attenzione. Sarete sicuramente sorpresi e forse quest'olio può aiutarvi ulteriormente.

Cos'è cannabidiolo (CBD) e come è fatto?

Una breve spiegazione per evitare possibili malintesi. Il cosiddetto cannabidiolo, il breve CBD, è il secondo principio attivo più comune della pianta di cannabis. Il ben noto Tetraidrocannabinolo corto (THC) è naturalmente contenuto anche nella pianta. Sono sicuro che l'hai già sentito parlare di questo. Tuttavia, si tratta solo di CBD. Questo si ottiene dagli steli della pianta e, a differenza di THC, non possiede e non innesca inebrianti effetto. Quindi non puoi diventare alto. CBD non contiene composti psicoattivi. Ecco perche' non e' nemmeno l'Abusivamente a Germania. Non rientra nella cosiddetta legge sugli stupefacenti ed è quindi 100% legalmente e può essere distribuito o venduto.
Ma basta spiegazioni. Naturalmente siete più interessati all'Effetto che al produzione. Beh, CBD può ridurre significativamente i sintomi di stress fisico e soprattutto mentale nell'uomo. Questo include anche malattie mentali come il schizofrenia e il disturbo post-traumatico da stress. Nel corso di questo articolo verrà spiegato come CBD può aiutarvi in questi problemi. Ma prima di tutto guardiamo alle due malattie mentali già menzionate, ovvero il schizofrenia e il disturbo post-traumatico da stress.

Cos'è una schizofrenia?

Secondo varie statistiche, circa 800.000 persone a Germania soffrono della cosiddetta schizofrenia. Ogni anno vengono aggiunti circa 8.000 nuovi casi. Ma di cosa tratta questa malattia? Anche tu sei schizofrenico, forse?
Beh, prima di tutto. Il schizofrenia è spesso confuso con la "doppia personalità". schizofrenia, tuttavia, non ha nulla a che fare con una doppia personalità. schizofrenia è una psicosi endogena. Le psicosi mostrano molti quadri clinici come deliri, perdita di realtà, disturbi del pensiero, del linguaggio e dei sentimenti. Si potrebbe dire che le persone che soffrono di schizofrenia vivono temporaneamente in un altro mondo. Di conseguenza, il comportamento degli interessati può cambiare bruscamente e apparire bizzarro agli estranei. Nelle fasi acute, i malati non sono in grado di distinguere la realtà dalla realtà.

Cos'è un disturbo post-traumatico da stress, PTSD in breve?

In parole povere, un disturbo da stress post-traumatico è una risposta mentale ritardata. Per cosa? Beh, come suggerisce il nome. Si tratta di una reazione ritardata o ritardata ad un evento estremamente stressante, una minaccia eccezionale, forse di portata catastrofica. Queste esperienze, chiamate anche traumi, possono essere durate o sono accadute per un breve o lungo periodo di tempo. Si tratta, ad esempio, di crimini violenti, disastri naturali, guerre o incidenti gravi. Quando i pazienti si sentono o vivono una tale situazione, spesso si sentono ansiosi e indifesi. I sintomi del disturbo post-traumatico da stress sono i cosiddetti "flashback". Il trauma viene spesso rivissuto da chi ne è colpito in situazioni completamente innocue. Durante questa fase, i pazienti possono spesso diventare noioso o indifferenza e può verificarsi apatia. Naturalmente, cercano anche di evitare situazioni che assomigliano ai loro traumi, poiché possono innescare un flashback.

Trattamento classico di schizofrenia

I cosiddetti neurolettici sono usati per trattare la schizofrenia. I farmaci moderni a disposizione della psicologia di oggi mostrano spesso un'Effetto molto migliore dei farmaci del passato. Inoltre è stato associato a queste droghe, spesso violento effetti collaterali volte volte violento. I neurolettici hanno il compito di ridurre il rilascio di dopamina nella fessura sinaptica. Nei pazienti affetti da schizofrenia, il sistema nervoso è sempre all'erta e non si ferma mai. I neurolettici riducono il sistema nervoso, per così dire, il che può ridurre gradualmente i sintomi psicotici. I neurolettici di solito funzionano dopo pochi giorni.
Ma nonostante questi farmaci moderni, molti pazienti si lamentano ancora di effetti collaterali. Forse sei uno di loro. Questi includono effetti collaterali come apatia, letargia, aumento di peso o disturbi del movimento. Se anche voi siete affetti da tale effetti collaterali, forse un metodo alternativo di trattamento con l'aiuto di CBD è un altro possibile metodo di trattamento.

Trattamento classico del disturbo post-traumatico da stress (PTSD)

Nel trattamento classico del disturbo post-traumatico da stress (PTSD), vengono spesso utilizzati i cosiddetti antidepressivi. Ci sono anche i sedativi, le cosiddette benzodiazepine. Qui, tuttavia, il primo problema si presenta già. Queste benzodiazepine sono in realtà inadatte per le persone che soffrono di disturbi post-traumatici da stress, in quanto rendono Beard più rapidamente e difficilmente aiutano.
Gli antidepressivi possono davvero aiutare, ma fanno anche dedito. Per quanto riguarda l'Effetti collaterali, è giusto dire che i farmaci moderni hanno molto meno effetti collaterali dei loro predecessori. Nonostante tutto, molti pazienti di effetti collaterali continuano a lamentarsi come diarrea, un mal di testa, nausea o insonnia. Se si dovrebbe avere uno di questi effetti collaterali, allora un trattamento con CBD potrebbe anche essere un'alternativa utile.

Come può cannabidiolo (CBD) per la schizofrenia aiutare con il disturbo post-traumatico da stress (PTSD)?

Ma come dovrebbe aiutare un olio fatto con la cannabis? All'inizio sembra un po' contraddittorio e confuso. Ma come accennato all'inizio, CBD non fa l'Alto. Non contiene alcuna THC ed è quindi disponibile al 100% legalmente. Ma come può essere d'aiuto adesso?
Beh.... studi e Recensioni degli utenti altri mostrano che dalla presa di CBD sotto forma di olio per esempio, ansia sono diminuiti. Porta anche ad un effetto calmante generale, che non deve essere confuso con uno stato di ebbrezza. Nella schizofrenia, CBD porta allo spegnimento del sistema nervoso troppo teso e migliora la condizione generale. Poiché, come detto sopra, gli stati d'ansia diminuiscono e c'è un generale aumento del mondo emotivo e dell'umore, cannabidiolo può aiutare anche con il disturbo da stress post-traumatico. Inoltre, altri utenti CBD riferiscono che nessuna effetti collaterali si è verificata dopo o durante la presa.
Tuttavia, si dovrebbe discutere la presa con il proprio medico curante, poiché potrebbe verificarsi la presenza di interazioni. È noto da alcuni studis che i farmaci del gruppo delle benzodiazepine di cui sopra possono interagire con CBD. La presa di CBD potrebbe portare ad un rallentamento di queste benzodiazepine. Tuttavia, i pericolosi effetti collaterali non sono noti.
Devi ancora discuterne con il tuo medico. Inoltre, dovreste affidarvi solo a prodotti di alta qualità.

Quindi la schizofrenia e la PTSD sono senza dubbio malattie gravi. CBD non può sostituire la terapia o il parere di un medico. Ma se si ottiene effetti collaterali al presa dei soliti farmaci, CBD Oil potrebbe essere una grande alternativa per voi. Ecco perche' dovresti considerare questa cosa.
È possibile trovare buoni prodotti per esempio su cbd360,de.
Speriamo di potervi aiutare con questo articolo e vi auguriamo molto successo.
olio di canapa olio di canapa olio di canapa olio di canapa compravendita olio di canapa compravendita olio di canapa compravendita olio di canapa effetti collateraliOlio di canapa effetti collateraliOlio di canapa PTSB disturbo da stress post-traumatico schizofrenico olio di canapa PTSD disturbo da stress post-traumatico olio di canapa PTSD disturbo da stress post-traumatico disturbo da stress post-traumatico

Other Languages: de en es fr it nl pl pt sv da