Test della droga con olio di canapa | Non lo sapevi ancora!

olio di canapa sta diventando sempre più popolare. Può essere liberamente compravendita e consumato. Ma soprattutto per quanto riguarda il termine canapa, ci si chiede spesso come questo potrebbe influenzare un test antidoping. Questa positivo o negativo verrebbe cancellata? Nel seguente articolo tratteremo in dettaglio questa interessante domanda.

THC e il suo effetto

L'olio, detto anche olio CBD, viene estratto dalla canapa. Oltre alla forma come olio, ci sono anche altre forme per consumarlo. Quindi c'è qui la canapa liquido, la canapa tè, una canapa unguento o ma anche la canapa talee per il consumo. Per quanto riguarda il consumo, è importante sapere che non si tratta di una droga. Sicuramente si può leggere ancora e ancora, THC è lì dentro. E THC e' responsabile della frenesia della droga. Entrambe le cose sono vere, ma c'è una grave differenza. Non importa se THC è presente in linea di principio. Il fattore decisivo è invece la quantità di THC disponibile. E qui un valore limite dello 0,2% si applica a tutti i prodotti CBD. E questo impedisce un effetto corrispondente come è usuale con i farmaci. Per cui si deve anche sottolineare chiaramente a questo punto. Non ci sono solo oli e altri prodotti con THC, ma anche senza. Bisogna anche fare attenzione quando si acquistano prodotti CBD come oli di canapa, in modo da acquistare solo oli di canapa dove il valore è dello 0,2%. Soprattutto con oli di canapa dall'estero, come il Svizzera, ci sono anche valori più alti di THC con l'1%. Non siamo noi, permesso.

Come reagisce una test antidoping

Distaccato da questo, si deve guardare il soggetto da un test antidoping. Soprattutto nel traffico stradale si può facilmente entrare in un controllo della polizia. E se la polizia sospetta l'uso di droga, c'e' una recensione. Di solito è un cosiddetto wipe-Recensione che funziona con il sudore o una test delle urine. Naturalmente un campione di urina è necessario per questo. Se avete consumato olii o una tè a base di canapa, ci si chiede naturalmente come reagisce un test antidoping. Fondamentalmente bisogna sapere che questi recensione hanno un solo scopo, per confermare o confutare un primo sospetto. E qui si ricercano le caratteristiche tipiche dei farmaci, come il THC. Si potrebbe rientrare in questa categoria, poiché il consumo di olio significa anche che il THC in esso contenuto viene assorbito. Cosa che non si può generalizzare. Decisivo per il risultato di un test antidoping, sarà qui il comportamento dei consumatori. Coloro che consumano molto di olio di canapa, cioè più di 1000 mg, dovranno aspettarsi un test antidoping positivo. Tuttavia, si presume sempre che si tratti di THC con un massimo dello 0,2%. Se è meno THC, questo può ovviamente avere lo stesso effetto sulla rilevabilità come se si consumasse oli di canapa con un contenuto più elevato.

Per quanto tempo puoi provarlo?

Una domanda che sorge spesso, per quanto tempo olio di canapa può essere rilevato nelle urine? Anche questo non può essere risposto in termini generali. Anche in questo caso, il comportamento dei consumatori è di fondamentale importanza. La durata del consumo e la quantità sono quindi determinanti in questo caso. Se viene data una rilevabilità, di solito può essere ancora rilevata nell'urina due o tre settimane dopo l'ultimo consumo. Questa lunghezza è dovuta principalmente al fatto che ci vuole un po' di tempo prima che il THC venga nuovamente smontato. Se si tratta di una test antidoping positiva, si dovrà naturalmente fare i conti con ulteriori indagini da parte della polizia. E' spiacevole, ma non ci si deve preoccupare. Perché soprattutto ulteriori ricerche dimostreranno che questo non è il consumo di droga.

Se parliamo di oli di canapa, non è una droga. Anche se ci sono africani che hanno THC. Con lo 0,2%, tuttavia, la quantità di THC è troppo piccola. Ci sono anche africani che non hanno un THC. Anche se il THC non ha effetto come i farmaci a causa della sua piccola quantità, può arrivare ad un test antidoping positivo. Questo è dovuto a THC, che sta cercando queste sostanze in un test antidoping. Per cui si deve contare su un risultato positivo solo se si consumerebbero molti prodotti oli di canapa o altri prodotti CBD con THC. Ciò richiederebbe non solo una grande quantità, ma anche una certa durata. Poiché il THC è solo lentamente scomposto, può ancora essere rilevato nell'urina molto tempo dopo l'ultimo consumo. Quindi si deve contare su una dimostrabilità fino a 3 settimane. Se non volete esporvi ad un possibile campanaro positivo, potete evitarlo. E questo se si limita il consumo all'Oli di canapa, che non ha un THC.

Other Languages: de en es fr it nl pl pt sv da